170 MILA EURO INCASSATI DALLE FIDEIUSSIONI PER LA R9 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   02/11/2022 00:00:09 

 

Verranno utilizzati per strade e marciapiedi ed illuminazione pubblica dell’area

 

Si è svolta martedì 25 ottobre la commissione bilancio per esaminare la variazione che il consiglio è chiamato ad approvare. L’importo più consistente è la variazione in entrata di 450 mila euro derivati da un bando Pnrr sulla digitalizzazione dell'amministrazione pubblica. Altre cifre significative: 18.500 euro di sponsorizzazioni da privati e 22.000 da fondazioni per manifestazioni; 288 mila euro assegnati da fondi ministeriali di aumento ai finanziamenti per lavori da Pnrr già ricevuti dal comune che vengono erogati per far fronte all'aumento del costo delle materie prime. Infine, ma sicuramente dal punto di vista amministrativo la più importante, 170 mila euro da escussione polizze per lavori di urbanizzazione in zona R9. Come si ricorderà l’amministrazione ha avviato da tempo una transazione con le società assicurative che avevano sottoscritto polizze per i lavori, mai completati, nella zona di "via Guala 1.000". Questa è la prima somma incassata che servirà ad iniziare i lavori di completamento di strade, marciapiedi e illuminazione pubblica nell'area.