DERTHONA BATTE CASALE, MA CHE FATICA! 3-4 IL RISULTATO FINALE A CANTALUPA. 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   15/01/2023 16:30:00 

 

Casale - Derthona  3 - 4

 

Gara incredibile sul neutro di Cantalupa fra Derthona e Casale. I tifosi bianconeri, ma non solo, visti gli ultimi risultati dei nerostellati, si aspettavano forse una gara comoda da vincere ma così non è stato, per nulla. Il Casale, rinforzato con alcuni nuovi elementi ma pur sempre giovanissimo (il più vecchio era il 2000 Daidola), ha dato infatti filo da torcere ai leoni che sono andati ben tre volte in svantaggio e solo alla fine hanno trovato la rete della vittoria. Primo tempo complesso per il Derthona che certamente non si aspettava un Casale così combattivo e messo bene in campo. I leoni sembrano partire bene con un paio di tiri verso la porta di Dosio di D’Orazio e Romairone che difettano di precisone mentre al ’18 è un miracolo del portiere nerostellato a fermare una botta a colpo sicuro di Ciko. Al ’21 invece ecco la beffa con Mazzucco che insacca l’1-0 dei padroni di casa a cui però appena 2’ dopo risponde Diagne su assist di Saccà. I ragazzi di Chezzi provano allora ad alzare il ritmo, si fanno pericolosi con Ciko che va alto, Fomov che colpisce un palo e Diagne che va fuori di poco e nel finale Fiory fa un miracolo su Lanza e manda le squadre negli spogliatoi sull'1-1. Ad inizio ripresa il Derthona capisce che questa è una domenica stregata quando Mazzucco con un missile, che lascia di sasso Fiory, porta di nuovo in vantaggio il Casale. Il Derthona è scosso ma non molla e 5’ dopo trova di nuovo il pari grazie ad un rigore di Tato Manasiev che che fa 2-2. I giovani casalesi però non mollano e continuano a proporre il loro gioco trovando addirittura al 20’ la terza rete con Lanza. Il copione della gara però è sempre lo stesso con il Dertona che 1’ dopo ritrova ancora il pareggio con la rete dell’incontenibile Fomov, uno dei migliori fra i tortonesi. Quando sembra che la gara si vada ad esaurire sul risultato di 3-3 ecco che arriva la rete in tap-in di Villa che al 33’ dà il primo vantaggio della gara ai leoni che poi controllano, non senza qualche apprensione, fino al fischio finale. Daffonchio e soci salgono così a quota 30 punti e continuano la grande risalita verso la zona playoff ora lontana solo 4 punti. Prossimo turno domenica con lo Stresa (18).       

Derthona. G. Fiory, A. Agazzi, P. Tarantino, M. Saccà ('80  M. Procopio), S. Ciko, Z. Manasiev, A. Romairone, G. Fomov, A. Daffonchio, A. D'Orazio, B. Diagne (ì63 D. Villa). A disposizione: M. Calzetta, G. Trevisiol, L. Tambussi, G. D'Arrigo, E. Giannone, M. Linussi, J. Turchet All: Chezzi Marcello. Reti: 22' pt L. Mazzucco (C), 33' pt B. Diagne (D), 5' st L. Mazzucco (C), 7' st Rig. Z. Manasiev (D), 22' st L. Lanza (C), 24' st G. Fomov (D), 33' st D. Villa (D)

 

Davide Maruffo