LA PAGINA FLASH DI SETTE GIORNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   20/01/2023 09:54:00 

 

Alessandro Cattelan: “Rimango molto legato a Tortona. Il teatro la prova più difficile” - Intervista al famoso showman tortonese che ha appena concluso il suo tour teatrale

 

Alessandro Cattelan ormai da anni è una delle star televisive, e non solo, più note ed apprezzate del panorama italiano; un ragazzo, ormai uomo, di Tortona che grazie ad una lunga gavetta, a grande forza d’animo e indubbio talento, ha scalato le gerarchie della televisione italiana e ora si gode fama, notorietà e successo senza però mai dimenticare le sue origini e quali siano le cose importanti nella vita di ognuno. Lo abbiamo intervistato a pochi giorni dal suo esordio in teatro, ultima fatica della sua brillante carriera.  

 

Ciao Ale allora hai superato la soglia dei 20 anni nel mondo dello spettacolo, cosa è cambiato dagli inizi e come sei cambiato tu? (se lo sei).  “Ciao. Sì devo dire che qualcosa è cambiato dagli inizi nei primi anni 2000. Quelli erano anni di divertimento e spensieratezza, senza stress. Potevo viaggiare dove non sarei mai potuto andare, guadagnavo più di quanto potessi fare con altri lavori e non ci sono stati lati negativi. Ora lo stress è maggiore, ci sono più responsabilità”…

 

Carenza di farmaci: non creiamo allarmismi - Intervento del dottor Luca Zerba Pagella

 

Da alcuni giorni a livello nazionale sta prendendo piede la polemica sulla carenza, ed in alcuni casi sulla mancanza di medicinali, usati per combattere sia l’influenza, che il Covid quando si è contagiati in maniera leggera. Abbiamo allora avvicinato il dottor Luca Zerba Pagella, titolare dell’omonima farmacia tortonese e presidente di Federefarma Alessandria, il sindacato dei titolari di farmacia.

 

L’allarme per la mancanza di medicinali è anche tortonese? Sì, ma non vorrei generare troppo panico, fino ad ora abbiamo supplito con efficienza e nessuno è rimasto senza cure. Mi spiego: l’influenza anticipata, perché mai negli anni passati era scoppiata così precocemente, ha portato ad una carenza di medicinali come l’ibuprofene, principio attivo antinfiammatorio ed antipiretico usato anche nelle terapie anti Covid. I più lo conoscono con il nome di Brufen. Ed in effetti in queste settimane in zona qualche farmacia ha avuto ritardi nella consegna dei farmaci. Oppure vi è stata carenza di antibiotici, come la amoxicillina, usato soprattutto per i più piccoli…

 

Rubano molibdeno per 900 mila euro - Trafugato camion dall’ex Omt

 

Nello scorso fine settimana ignoti, ma ben informati su quanto andavano a rubare, sono penetrati nei locali della Bbc Alloys srl, una società con sede lungo la statale per Alessandria, nei capannoni dell’ex Omt poco prima del cavalcaferrovia che è stato recentemente abbattuto. Senza che nessuno se ne accorgesse hanno asportato un camion di molibdeno, un metallo molto duro e molto ricercato perché possiede un elevato punto di fusione ed ha effetto indurente sull’acciaio. Sono state rubate ben 6 tonnellate di questo materiale, molto pesante, per un valore di ben 900 mila euro.

© riproduzione riservata

 

Arrestato per estorsione

 

Brutta vicenda quella che vede protagonisti due tortonesi, già noti alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno arrestato il 25enne Hussem Matoussi, denunciato più volte e da tempo seguito dalle forze dell’ordine perchè dava spesso in escandescenza, al punto da essere mandato fuori casa dai parenti. Il giovane da almeno due settimane stava mettendo in atto atti persecutori nei confronti di Gianni Mereghetti, 42 anni,  andando nella sua abitazione o bloccandolo per strada e chiedendogli insistentemente del denaro…

 

Piano triennale dei lavori per il nostro ospedale

 

Nei giorni scorsi il direttore generale dell’Asl Luigi Vercellino ha adottato il programma triennale dei lavori per i presidi ospedalieri. Per il nostro ospedale sono stati finanziati questi interventi: adeguamento edile e impiantistico per separazione aree e percorsi pronto soccorso e nuove attrezzature per 375 mila euro; riconversione ex Utic per realizzazione nuovi posti letto terapia intensiva e semintensiva e nuove attrezzature 610.220; analisi strutturale verifica di vulnerabilità e successivi interventi di adeguamento sismico 600 mila per l’anno in corso, 1 milione 400 mila per il 2024, 3 milioni 500 mila per il 2025 e 5 milioni 943.258 per successive annualità; realizzazione centrale operativa territoriale 173.075…

 

Violento scontro fra tre auto in statale per Sale

 

Un incidente che sul momento sembrava con conseguenze molto gravi si è verificato verso le 22,30 di venerdì 13 gennaio lungo la statale per Sale, costringendo le autorità a chiudere la strada per alcune ore. Secondo la prima ricostruzione il 24enne Fabio Alvigini alla guida di una Clio, diretto verso Tortona ha rallentato per inoltrarsi in una strada laterale, quando è stato tamponato da una Punto condotta dal valenzano Paolo Hysa che lo ha sospinto a sinistra contro un suv Maserati alla cui guida era Massimo Raiteri, di San Salvatore Monferrato…

 

Tir contro sottopasso: corso Alessandria chiuso per 11 ore

 

Incredibile incidente stradale quello di lunedì 16 gennaio in corso Alessandria: un tir in ingresso in città cozza contro il sottopasso ferroviario e, dal contraccolpo, rimbalza indietro e si adagia sul fianco sinistro. Fortunatamente in quel momento non c’erano altre vetture che percorrevano il corso, per cui non si sono registrati feriti. Immediatamente gli agenti della Polizia Locale hanno bloccato la circolazione su corso Alessandria all’altezza di via Opizzoni cercando di regolare il traffico sulla circonvallazione, divenuto subito convulso con lunghissime code soprattutto nell’ora di punta del rientro a casa dopo una giornata di lavoro. L’incidente infatti si è verificato verso le 16,30 e fino alle 3,30 di martedì la strada è rimasta interrotta…

 

TUTTO IL 2022 MESE PER MESE - DA GENNAIO A GIUGNO

 

Da sei settimane contagi in diminuzione

 

Al 12 gennaio in Regione siamo alla sesta settimana consecutiva di calo nei contagi da Covid. I casi medi giornalieri sono 387 contro i 736 della settimana precedente, mentre in provincia ci si attesta su 49 contro 84. In totale, quindi, in Piemonte si sono verificati 2.706 nuovi casi (-2.489) mentre in provincia sono stati 341 (-257). Fortemente diminuiti anche i posti letto occupati nella nostra Asl: erano 38 la scorsa settimana, ora sono in tutto 24, mentre in città i ricoverati sono scesi da 11 a 5, di cui 1 in terapia intensiva e 4 in media intensità. L’incidenza del contagio in età adulta è fortemente diminuita: -48% con 63,6 contagiati ogni 100 mila abitanti ed ha riguardato tutte le fasce d’età. Si passa da -54,5% per la fascia dei 70enni (84,4 contro 184,1) a -54,3% per gli ultra 80enni (110,8 contro 237,5) il che significa che la massiccia adesione alle vaccinazioni in età senile verificatasi negli ultimi mesi ha portato a buoni risultati…

 

Breast Unit tortonese punto di riferimento provinciale

 

La sede di Tortona della Breast Unit è ora il punto di riferimento dell’Asl Al per la patologia mammaria. Opera in stretto collegamento con i centri di Acqui Terme, Casale Monferrato, Novi Ligure ed Ovada, e come in ogni sistema che funziona si avvale del contributo necessario ed importante di ogni singola parte attraverso un approccio interdisciplinare e multiprofessionale, per aiutare e supportare le donne nella prevenzione e la cura del cancro al seno. Come noto la senologia tortonese si avvale di tre medici, Francesco Millo, responsabile, Enrico Ratto e Pier Carlo Rassu, delle infermiere Laura Giorcelli, coordinatrice, Angela Peruggia e Lorenza Ragalzi, dell’Oss Dina Momoli e della segretaria Patrizia Prete…

 

Garbagna - Con la prima neve bloccata la provinciale

 

Nella mattinata di giovedì la prima neve caduta nella nottata ha reso impraticabile il tratto della provinciale che da Garbagna porta in val Borbera: quasi tutti gli automobilisti, infatti, hanno dovuto far ritorno in paese, alcuni addirittura in retromarcia, perchè la strada verso la galleria, non pulita dalla Provincia, era impraticabile. Era già successo che un’altra strada provinciale, quella per Caldirola, poche settimane fa era rimasta impraticabile a causa del ghiaccio che aveva reso scivoloso l’asfalto. E’ decisamente ora che l’amministrazione provinciale riveda, almeno per alcuni tratti dell’Appennino, il protocollo di intervento per lo spargimento del sale e per la pulizia delle strade dalla neve.

 

Molino dei Torti - No alla richiesta della I-Pack Italia srl

 

Ad inizio dello scorso mese di agosto Giuseppe Trondo per conto della società I-Pack Italia srl con sede in corso Europa ha presentato istanza per l’esame dei progetti di un nuovo impianto di stoccaggio e recupero di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. Nel corso della prima conferenza di servizi svoltasi a novembre il comune ha rilevato alcune carenze progettuali ritenendo necessari approfondimenti, quasi tutti di carattere tecnico urbanistico; l’Asl chiedeva una serie di integrazioni dal punto di vista tecnico e sanitario “con particolare riferimento a specificazioni sul personale, alla destinazione d’uso del pozzo e sulla vasca di raccolta di subirrigazione della seconda pioggia e pluviali”; Gestione Acqua chiedeva la redazione del piano di prevenzione e gestione delle acque meteoriche…

 

Bertram, parla coach Ramondino: “Con Scafati una sfida da playoff” - “Nel girone di ritorno sarà diverso il peso specifico delle gare. Serve continuità”

 

Tolta la breve pausa di novembre per la Nazionale, in Serie A si gioca ininterrottamente dall’inizio di ottobre, festività comprese e dopo il giro di boa della 15ª giornata che ha definito la griglia per la Coppa Italia, i leoni tornano sul parquet domenica per la prima giornata di ritorno, ospitando la temibile Scafati, squadra di talento ed atletismo, guidata da un allenatore esperto come Attilio Caja, che rappresenta una mina vagante del campionato. Come sempre in preparazione del match abbiamo sentito coach Ramondino. 

 

Buongiorno coach, ancora una battuta su Milano. Hai parlato della fatica ad adeguarci al loro livello di fisicità e durezza. E’ il limite più grosso di questo Derthona? Soffriamo di un gap fisico-atletico con alcune squadre? “Non è un limite del Derthona, è Milano che è costruita per l’Eurolega, è la qualità di Milano che è altissima. Noi non siamo stati capaci di adeguarci ma non è detto che ce la faremo mai. Non vedo un gap atletico con le altre squadre se non con 2/3 roster costruiti per altri palcoscenici”…

 

Autosped, ancora un ko

 

Autosped-Costa Masnaga    56-57

(17-14, 30-28, 46-38)

 

Inopinato ko interno per la formazione di Molino che perde in volata contro Costa Masnaga al termine di una sfida condotta per larghi tratti, anche con vantaggi in doppia cifra. Castelnovesi prive, oltre che di Ravelli, anche di Gatti e che in avvio sembrano accusare la maggiore vivacità delle lombarde (6-12); la reazione dell’Autosped però non si fa attendere e si concretizza ancora prima che suoni la sirena del 10’ (17-14). Seconda frazione che vede una bella partenza delle giraffe che riescono a salire fino al +9 (25-16) ma Costa riesce a rientrare fino al -2 del 20’ (30-28). Al rientro in campo le giraffe provano nuovamente la fuga, questa volta salendo a +11 (46-35) ed entrando nei 10’ finali sul +8 (46-38)…

 

Stresa e Ligorna: via al tour de force. 6 gare in 20 giorni per i leoni - Chezzi: “Fisicamente ci siamo, mentalmente dovremo autoricaricarci”

 

Il gioco si fa duro. Il Derthona di mister Chezzi sta risalendo la china del girone con una bella serie di risultati positivi ed in questo periodo affronterà uno dei cicli più difficili di tutta la stagione. In programma, infatti, un tour de force impegnativo che prevede un doppio impegno ravvicinato con Stresa e Ligorna in soli 4 giorni per poi ospitare domenica la Fezzanese, fare visita al Gozzano domenica 5 febbraio, ospitare il forte Bra, ancora in infrasettimanale mercoledì 8 febbraio per chiudere il 12 sul campo dell’attuale capolista Sestri Levante. Sono così ben 6 le gare che attendono i leoni nei prossimi 20 giorni, una ogni 3 praticamente, un ciclo che dirà molto sui possibili esiti della stagione bianconera. Abbiamo sentito mister Chezzi che come di consueto pensa gara per gara ma ha comunque le idee chiare sul da farsi…

 

Intervista a Luca Sacco, Ds del Pavia - “A Pavia splendido ambiente, come i primi 3 anni a Tortona. Il mio amore per il Derthona è enorme, c’è l’ho tatuato sulla pelle”

 

Dopo 5 stagioni, indimenticabili, come direttore sportivo del Derthona, Luca Sacco, tortonese doc ha intrapreso quest’anno l’avventura come direttore sportivo del Pavia, società dalla grande storia e dal grande blasone che milita nel campionato di Eccellenza lombarda. Lo abbiamo incontrato per una chiacchierata sulla stagione in corso e sui progetti futuri. 

 

Ciao Luca allora raccontaci come è stato il passaggio dal Derthona, dopo 5 stagioni, al Pavia? “Ciao a tutti. Staccarsi dal Derthona e da Tortona per me non è stato facile all’inizio, è la mia città e ho ereditato la passione e l’amore per il Derthona da mio papà. L’impatto con la nuova realtà è stato duro, non conoscevo nessuno ed il Pavia arrivava da due anni di fallimenti, con i playout giocati la scorsa stagione. Mi sono fatto conoscere giorno per giorno ed ho ricevuto dal presidente Nucera libertà di manovra per costruire la squadra”…

 

1ª Categoria - Girone G - Sconfitte di misura per Sale e Cassano

 

Don Bosco Asti-Sale    1-0

 

Brutta prestazione del Sale nella prima giornata di ritorno sul terreno della Don Bosco. Pastorino a sorpresa manda la squadra in campo con un insolito 4-3-3 ma i ragazzi paiono disorientati, si allungano e nel giro di 18’, dopo un paio di pericoli sventati, vanno sotto 1-0. La reazione latita con un paio di conclusioni velleitarie e nulla più e così i padroni di casa hanno ancora altre occasioni, per fortuna non sfruttate a dovere…

 

Cassano-Spartak        0-1

 

Niente da fare per il Cassano con la bestia nera Spartak con cui non ha mai vinto nelle ultime tre stagioni pareggiando all’andata 0-0. Anche domenica i ragazzi di Crovetto hanno sofferto la verve degli astigiani difendendosi bene e ripartendo in contropiede affidandosi all’esperienza di Russo che ha l’unica occasione del primo tempo al 40’ ma calcia a lato…

 

2ª-3ª Categoria - Si torna in campo

 

Questo weekend, dopo la sosta, ripartono anche 2ª e 3ª Categoria che vedono impegnate 6 squadre della zona del Tortonese. In Seconda si gioca l’ultima giornata di andata (13ª): la Viguzzolese di Lombardi, 4ª a quota 20, sarà di scena a Solero (16). “Non abbiamo problemi di formazione, l’unico assente è Piccinini (sospetta pubalgia). Dal Villetta è tornato Matteo Grossi (ex Juniores) mentre Luca Torielli si è svincolato dalla Novese ed è venuto da noi. Sono due ragazzi di prospettiva e si stanno allenando bene. Andiamo a Solero per vincere”….

 

1ª Categoria - Pavia - Riva: c’è la 1ª della classe

 

Apos Stradella-Rivanazzanese    3-3

 

Buona sgambata in attesa della sfida contro la prima della classe di domenica, la Cavese (31vs23 punti). In settimana mister Piccinini ha svolto un duro lavoro di preparazione e parecchi termali sembravano molto imballati; inoltre erano assenti gli infortunati Adani, Santamaria, Matteo Versuraro, Pacenza e Andriolo. Il primo tempo si è concluso con il doppio vantaggio dell’Apos, mentre nella ripresa arriva il pareggio con Nehura e Grazioli (primo goal in maglia gialloblù)…

 

Lions Tortona Rugby - Storica vittoria ad Imperia

 

Union Imperia-Lions Tortona        22-25

 

Grande vittoria dei leoni del rugby che lo scorso weekend hanno iniziato il secondo girone stagionale, ligure-piemontese, in cui sono inserite 3 squadre per regione. Una vittoria storica perchè arrivata su un campo, quello dell’Imperia, dove i tortonesi non avevano mai vinto, ed ottenuta al termine di una gara spettacolare e combattuta vinta dai bianconeri solo all’ultimo minuto. Chiuso in parità il primo tempo, 15-15, con un calcio di Pellegrino e una meta di Marchesotti trasformata da Pellegrino, nella ripresa i leoni allungano di tre lunghezze, vanno sotto 22-18 a 4’ dalla fine ma dopo aver recuperato palla in mischia segnano con Marchesotti la meta che vale la 3ª vittoria stagionale per i ragazzi di coach Frisone. Nel prossimo turno, il 29 gennaio, i leoni affronteranno il Cus Genova…

 

Il resto delle notizie lo potete trovare su “Sette Giorni” attualmente in edicola o sul sito a partire da mercoledì 25 gennaio